Zlatan Ibrahimovic e Milan, “stallo preoccupante”. Raiola chiede 7,5 milioni di stipendio, Elliot spiazzato – Libero Quotidiano



Tra Zlatan Ibrahimovic e il Milan uno “stallo preoccupante”. Secondo la Gazzetta dello Sport si registra una brusca frenata nella trattativa sul rinnovo dello svedese 39enne, vera e propria chiave di volta tecnica e morale della “rinascita” post-Covid della squadra allenata da Stefano Pioli. Il club di via Aldo Rossi preme per confermare Ibra e creare intorno a lui una squadra finalmente da zona Champions, senza se e senza ma, ma l’attaccante nicchia. 

In vacanza in Costa Smeralda, Ibra si affida come sempre al suo super-agente Mino Raiola, che non sembra disposto a fare sconti ai rossoneri: all’ad Ivan Gazidis avrebbe chiesto un contratto sontuoso da 7,5 milioni di euro netti a stagione, più del doppio rispetto ai 3 milioni percepiti per gli scorsi 6 mesi. Elliott aveva previsto 5 milioni con premi a salire fino a 6: pochi, per Zlatan e Raiola. E così anche il resto del mercato del Diavolo dovrà attendere.