Autore: Enrico Scandurra

GIARDINI NAXOS. L’intendimento è quello di creare appositamente una rete di città che condividano le stesse radici storiche. Quelle elleniche. E in modo particolare quelle di origine calcidese. Per questo motivo l’Amministrazione comunale di Giardini Naxos, su proposta dell’assessore alla Cultura, Fulvia Toscano, ha approvato una delibera per istituire per il 16 marzo di ogni anno le cosiddette “Primavere elleniche”, ovvero un evento che possa promuovere sinergie tra territori che coinvolgano, garantendo una progettualità integrata, città della Sicilia orientale come Naxos, Zancle, Leontinoi e Katane, che sono state fondate dai coloni provenienti della Calcide Eubea. Un’iniziativa di notevole importanza, sia…

Read More

TAORMINA. L’idea è quella di ricavare dallo spazio un parcheggio che possa essere reso fruibile a partire dal prossimo mese di giugno. Un parcheggio che sarà gestito interamente dall’Asm e che l’Amministrazione comunale di Taormina ha intenzione di realizzare grazie alle aree di sosta nella frazione Villagonia, poste su due livelli a monte della via Madonna delle Grazie e che da parecchi decenni risultano abbandonate a se stesse e in condizioni non ottimali. Per questo motivo Palazzo dei Giurati ha proposto nell’ultima seduta di Consiglio comunale di raggiungere un accordo tra le parti e assegnare ad Asm i futuri stalli…

Read More

GIARDINI NAXOS. Il progetto è stato approvato dalla Giunta municipale lunedì scorso. E adesso serviranno ben 850 mila euro per renderlo attuabile. Fondi che l’Amministrazione comunale di Giardini Naxos chiederà alla Regione siciliana con la quale ci sono stati già degli incontri propedeutici necessari ad arrivare ad un compromesso e finanziare l’opera. Non sta perdendo altro tempo il sindaco naxiota Giorgio Stracuzzi e tutto il suo Esecutivo per ottenere nel più breve tempo possibile il finanziamento per eseguire opere di salvaguardia dell’abitato e del lungomare Tisandros-Naxos interessato da fenomeni di erosione costiera dovuto anche ad una serie di interventi antropici…

Read More

TAORMINA. Stavolta a chiedere spiegazioni maggiori sono stati alcuni consiglieri di minoranza. Esattamente Lucia Gaberscek, Andrea Carpita e Maria Rita Sabato, che hanno presentato una mozione all’Amministrazione comunale di Taormina in merito alla questione “sicurezza” nel corso del Carnevale 2024. La minoranza ha infatti chiesto delucidazioni, tramite una nota protocollata nei giorni scorsi a Palazzo dei Giurati, in materia di ordine pubblico e sicurezza durante la manifestazione carnevalesca nel corso della quale sono stati posti sotto sequestro alcuni carri allegorici. Una questione che è stata fatta presente dall’opposizione, ma che ha avuto l’attenzione anche del sindaco taorminese Cateno De Luca,…

Read More

GIARDINI NAXOS. Lo stato è di grande agitazione. Una situazione che allarma tutti. Sia l’Amministrazione comunale di Giardini Naxos che la Funzione Pubblica Cgil che ha chiesto a Palazzo dei Naxioti di determinarsi “in maniera inequivocabile per sanare le irregolarità e creare le condizioni per il regolare pagamento di quanto spettante ai dipendenti comunali”. Sta tutta qui la preoccupazione della Fp Cgil che ha proclamato, nei giorni scorsi, lo stato di agitazione dei dipendenti comunali, visto che le risposte sulla liquidazione delle somme relative al Contratto Integrativo Decentrato 2022 non sono ancora arrivate. Per il segretario generale Francesco Fucile, risulta…

Read More

TAORMINA. Alla fine la lettera inviata al sindaco Cateno De Luca, nella quale comunicava il recesso laterale dalla convenzione lamentando il mancato pagamento di 400 ore di lavoro straordinario non pagato dall’ente, gli è risultata fatale. Per questo motivo Alessandro Munnia, vicecomandante della Polizia Locale, non è più un dipendente del Comune di Taormina. La decisione è stata presa univocamente dallo stesso primo cittadino taorminese De Luca che ha ha deliberato lunedì pomeriggio la rescissione della convenzione tra il Comune Taormina e il Comune di Zafferana Etnea per l’utilizzazione congiunta dell’ispettore capo Munnia. Una notizia arrivata come un fulmine a…

Read More

GIARDINI NAXOS. Le operazioni di restyling stanno riguardando la sostituzione della pavimentazione esistente dei marciapiedi e delle piazze, con una nuova che sarà in pietra lavica e pietra di San Marco d’Alunzio, simile alla quella di Taormina, e la ridisegnazione delle aiuole esistenti nelle piazze, con annessa collocazione del nuovo impianto d’irrigazione. Sono questi gli interventi che l’Amministrazione comunale di Giardini Naxos aveva previsto sin da novembre scorso e che termineranno in parte entro il 31 marzo prossimo per poi riprendere a fine stagione turistica. Stando a quanto detto dal sindaco naxiota Giorgio Stracuzzi, che ha rassicurato tutti i commercianti…

Read More

LETOJANNI. Circa 43 mila euro per interventi aggiuntivi e per lavori che serviranno a mettere in sicurezza l’immobile e per renderlo fruibile all’utenza locale. Ammonta a tanto la cifra che l’Amministrazione comunale di Letojanni ha impegnato per intervenire più massicciamente per rendere fruibile al più presto il suo Cine Teatro comunale, ubicato presso il Polifunzionale di piazza Corrado Cagli. Si tratta di un impegno di spesa necessario ed indispensabile per procedere con la sostituzione degli infissi e il rifacimento dei prospetti esterni, non previsti nel progetto originario, al fine di valorizzare anche l’aspetto esteriore dell’immobile e renderlo perfettamente funzionale. Lavori…

Read More

SANTA TERESA DI RIVA. Un atto di protesta contro la guerra, scoppiata l’8 ottobre scorso e che sta continuando incessantemente da quel giorno a fare morti su morti in tutto il territorio della Palestina. Sarà questo l’obiettivo del Comitato a sostegno del popolo palestinese della Riviera jonica messinese che, per domenica 25 febbraio prossimo, alle ore 10.30, sta organizzando a Santa Teresa di Riva, in piazza Municipio, un ulteriore sit-in di protesta contro quello che sta accadendo nella Striscia di Gaza. Un flashmob, successivo a quello già organizzato a Letojanni, nelle scorse settimane, che servirà a ribadire ancora di più…

Read More

GIARDINI NAXOS. L’imposta sarà pari a 3 euro per i pernottamenti in alberghi a 5 stelle De Luxe, a 5 stelle e a 4 stelle, mentre per quelli a 3 stelle l’importo versato sarà di 2 euro a notte. Diversamente invece per campeggi, strutture come residence e bed & breakfast, la cui imposta sarà di 1,50 euro a notte. Sono queste le nuove modifiche apportate al Regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta di soggiorno che saranno rese effettive a partire dal prossimo mese di marzo a Giardini Naxos. Nuove migliorie sono state infatti approvate dal Commissario straordinario ad acta, dottoressa Chiara…

Read More